ZETTLER Our Brands
 
Le nostre tecnologie

MZX Technology per il futuro
 

MZX Technology è stata realizzata sulla base di precedenti innovazioni, per esempio il protocollo di comunicazione ZX Digital e gli algoritmi di rivelazione ZX Fastlogic. Questa nuova tecnologia consente di offrire doti superiori di rivelazione incendi e immunità ai falsi allarmi, il tutto nell'ambito di soluzioni robuste e affidabili. Combinata con la sua facilità di installazione e con funzioni di manutenzione avanzate, la gamma Zettler offre agli installatori e agli utenti finali una soluzione leader mondiale.
  

  

FastLogic
Nel 1990, collaborando con l'università di Duisburg, Zettler è diventata leader nell'uso degli algoritmi di fuzzy logic per i rivelatori ottici. Questo le ha consentito di migliorare ulteriormente le doti di affidabilità di rivelazione e resilienza ai falsi allarmi delle proprie soluzioni. Ulteriormente affinata negli anni 2000 con Fastlogic, questa tecnologia rimane una parte fondamentale di MZX Technology.
  

  

Monitoraggio Suono Riflesso (RSM)
Le sirene e i lampeggianti della gamma Zettler contribuiscono anch'essi alla riduzione del costo per l’intero ciclo di vita. Le sirene con Reflective Sound Monitoring (RSM) si avvalgono di un microfono integrato per monitorare le proprie operazioni, offrendo un test regolare del sistema, rapido e semplice che non disturba gli occupanti dell'edificio. I prodotti con RSM dispongono anche della funzione di regolazione a distanza di tono e volume, che è inestimabile durante la fase di installazione del sistema.
  

  

MZX Digital
Nel 2000, Zettler è stato uno dei primi produttori mondiali di sistemi di rivelazione incendi a passare dalla tecnologia di comunicazione analogica a quella digitale, assicurando così elevati livelli di resilienza e affidabilità ai propri sistemi. Fornendo comunicazioni affidabili con tutti i tipi di cavi, nuovi ed esistenti, in qualsiasi topologia di cablaggio, il protocollo Zettler ZX Digital continua a funzionare anche se il cavo è danneggiato a causa di umidità e incendio.
  

  

Rivelatori Virtuali
I rivelatori Generation 6 incorporano rivelatori virtuali. Per esempio, 850PC Generation 6 contiene 6 rivelatori virtuali pienamente approvati. Fino a 3 di questi possono essere usati simultaneamente dalle centrali. L'uso simultaneo di una modalità rivelatore di fumo virtuale e di una modalità rivelatore di gas virtuale può dimezzare i costi di installazione. Oppure, si può ricorrere all'uso simultaneo di una modalità rivelatori termici virtuale e di una modalità rivelatore 3oTec virtuale.